xmas-tree  

Espositori per parrucchieri: dai la giusta piega al tuo salone!

Lunedì 02 Dicembre 2019 - 09:52

Espositori per parrucchieri: dai la giusta piega al tuo salone!
Ti piace questo articolo? Condividilo con i tuoi amici!

Sei diventato un vero e proprio mago dello shatush e dello splashlight. Crei degradè ed ombre che si riconoscono a prima vista. Non parliamo poi dei tuoi graduation e babylights che meriterebbero premi internazionali. E come se tutto questo non bastasse, sei stato il primo a portare il balayage nella tua città. Eppure...
Lavorare bene, chiedere un prezzo "giusto" ed in linea col mercato, trattare bene i clienti ed essere affabile e disponibile, al giorno d'oggi, non sono un motivo di vanto: sono la base minima per poter sopravvivere.
Ma sicuramente questo non basta per avere successo e, diciamocelo sinceramente, per poter trarre un buon profitto dai propri servizi.
Serve molto di più!

Se stai leggendo questo articolo, probabilmente, sei alla ricerca di un'idea tanto semplice quanto efficace perché, conti alla mano, le cose non stanno andando come avevi sognato quando hai aperto le serrande per la prima volta.
La crisi, le spese, le tasse, la troppa concorrenza... tutte componenti vere ed innegabili, ma sai perfettamente che non è quella la reale causa dei tuoi disagi.
In buona sostanza, stringando al massimo (poiché il discorso sarebbe ampio ed articolato) hai sostanzialmente 3 possibilità per aumentare il profitto del tuo negozio per parrucchieri:

  • Far aumentare il valore medio della spesa che il cliente effettua
  • Creare promozioni, fare networking con altre aziende ed in definitiva aumentare il numero totale di clienti che entrano nel tuo negozio per parrucchieri
  • Alzare i prezzi, creando così un maggior profitto e quindi aumentando la redditività dei servizi che offri

Queste strade sono tutte sensate e possono effettivamente portare degli ottimi risultati, ma è importante conoscere anche il rovescio della medaglia. Ognuna di queste strategie infatti comporta anche degli aspetti negativi che è bene analizzare, prima di lanciarsi a capofitto.

Accrescere la spesa media del cliente del tuo salone è indubbiamente la scelta più facile da prendere ed è altresì quella che più giova all'immagine del tuo negozio per parrucchieri. Si tratta infatti di vendere altri servizi oltre al taglio: la piega, il colore, extension, etc.
Questo però, come ben potrai intuire, aumenta anche il tempo che impiegherai mediamente per ogni cliente e quindi, di conseguenza, ridurrà il numero totale di clienti che sarai in grado di gestire durante la giornata.

Cercare nuovi clienti con promozioni e pubblicità è FONDAMENTALE fino a quando l'agenda non è piena. Va fatto, nessuno sta dicendo il contrario, anzi!
Ma quanto può essere sostenibile il circolo di introduzione di nuovi clienti se poi non si riescono a mantenere quelli che già sono transitati dal tuo salone? Far entrare nuovi clienti con sconti, offerte e regali vari è un costo, ma perdere un potenziale cliente "ricorrente" lo è estremamente di più!

Aumentare i prezzi del tuo listino non è così tabù come si può pensare, ma sono veramente pochi i casi in cui ha davvero senso distaccarsi - al rialzo - dal prezzo medio di mercato. Tu pensi davvero di potertelo permettere? Sei davvero così esclusivo e fornisci servizi così unici da poterti permettere un prezzo più caro dei tuoi concorrenti?

E quindi? Cosa possiamo fare per avere un effettivo incremento del fatturato del negozio per parrucchieri che abbiamo tirato sù con tanta fatica?
La risposta è abbastanza semplice, ma partiamo prima con qualche numero di cui, forse, non sei ancora a conoscienza:

Il 60% delle persone non acquista i prodotti per la cura dei capelli o del corpo nei saloni per parrucchieri o nei centri estetici che abitualmente frequenta! Ripetiamolo per bene: il SESSANTA PERCENTO delle persone che potenzialmente potrebbe comprare i prodotti che tu vendi, li compra altrove. Dove?
Presso supermercati, nelle farmacie, nelle profumerie, nelle erboristerie... ma non da te!
Inoltre sono sempre più ricercati quei prodotti dall'anima green, in linea con il sempre più nutrito popolo di persone attente all'ambiente ed alla natura: tra l'altro chi fa scelte naturali o biologiche per la cura dei propri capelli lamenta da un bel numero di anni la difficoltà a trovare un parrucchiere bio a cui rivolgersi.

Vendere prodotti in un negozio per parrucchieri è la chiave!

Ormai ti è chiaro, la vendita dei prodotti è una svolta importante per i tuoi libri contabili ed è una soluzione rapida ed estremamente efficace. C'è un nutritissimo pubblico che potrebbe comprare prodotti da te e questo comporta solamente una piccolissima porzione del tuo tempo. Servono solamente alcune accortezze:

  • I prodotti che proponi in fase di vendita devono essere gli stessi che utilizzi abitualmente anche sui tuoi clienti
  • Vendere non è complicato: mentre stai eseguendo uno shampoo, un colore, una messa in piega, un trattamento, etc. comunica con i tuoi clienti, spiega loro cosa stai facendo e mostra loro quali prodotti stai utilizzando
  • Colloca i prodotti che vuoi vendere in una zona facilemnte visibile, ad esempio dietro le tue spalle alla cassa, attorno allo specchio della postazione di lavoro, nella parete di fronte alla postazione di lavaggio, etc.
  • Assicurati che gli espositori siano integri e ben puliti. Sembra una banalità, ma ahimé si vedono una marea di espositori con due dita di polvere sopra!
    Ed in quel caso sai cosa pensa un cliente? Che quelli sono prodotti vecchi e che nessuno vuole!
  • Scegli al massimo due/tre marchi di prodotti e sii fedele a questi per un periodo medio-lungo. Cambiando spesso i prodotti trasmetti ai clienti insicurezza e diventi automaticamente meno credibile, ma attenzione a non cadere nell'eccesso opposto, dando così idea di non essere all'avanguardia o anche solo aggiornato alle nuove mode del momento!

Se stai pensando a che stile scegliere per il nuovo look del tuo salone, prendi in considerazione anche i colori chiari, meglio ancora se con materiali naturali.
Un materiale caldo ed accogliente come il legno rende il tuo ambiente più raffinato e tramette al contempo una viva attenzione all'ambiente, cosa sempre più ricercata e richiesta.
L'abbinamento del legno ai colori delle confezioni dei prodotti (spesso in bianco e nero o dai toni scintillanti) è infatti convincente, elegante e soprattutto eterno: non passerà mai di moda!

Inizia già da ora a dare una nuova vita al tuo negozio per parrucchieri.
Scegli il meglio: scegli il legno!

Altre news
  • Mercoledì 04 Dicembre 2019

    Come si è evoluto il mercato del legno negli ultimi anni? Come si è evoluto il mercato del legno negli ultimi anni?

    Instapro, portale del gruppo HomeAdvisor International, intervista la Falegnameria Amici Atos.

  • Venerdì 04 Ottobre 2019

    Come allestire un negozio di frutta e verdura per vendere di più Come allestire un negozio di frutta e verdura per vendere di più

    La scelta dei materiali, la giusta illuminazione, la disposizione della merce ed altri trucchi per aumentare le vendite del reparto ortofrutta

  • Venerdì 20 Settembre 2019

    Domande e risposte sugli espositori in legno Amici Atos Domande e risposte sugli espositori in legno Amici Atos

    Apre la nuova sezione del sito Espositori Atos dove sono raccolte le risposte alle domande più frequenti

Iscriviti alla nostra Newsletter e resta sempre aggiornato su tutte le offerte e le novità
che riguardano i nostri espositori in legno ad incastro!
X
Per migliorare il servizio, Amici Atos di Amici Daniele e C. Snc ed i suoi partner utilizzano i cookie. Continuando la navigazione del sito ne accetti l'utilizzo.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come modificare le impostazioni del tuo browser, leggi la nostra politica in materia di cookie.

ACCETTA